Redazione Paese24.it
COMMENTI

Il Vescovo Galantino lascia la Diocesi di Cassano. L’annuncio sabato in Cattedrale

Il Vescovo Galantino lascia la Diocesi di Cassano. L’annuncio sabato in Cattedrale
Diminusci Dimensioni Aumenta Dimensioni Dimensioni Testo Stampa Articolo
Download PDF
Un momento della Santa Messa di ieri

Un momento della Santa Messa di ieri

Il vescovo don Nunzio Galantino lascerà la Diocesi di Cassano all’Ionio. Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane, rilanciate anche da Papa Francesco nel corso dell’udienza di sabato scorso dedicata ai fedeli della Diocesi, ora la notizia si veste di ufficialità. Ed è stato lo stesso segretario della Cei, ieri (mercoledì) ad annunciare l’avvicendamento al termine della Santa Messa nella Basilica Cattedrale di Cassano all’Ionio, in occasione del suo terzo anniversario di ordinazione episcopale. Inoltre, al termine della messa il vescovo ha consegnato una reliquia del Beato Padre Giuseppe Puglisi a don Giuseppe Arcidiacono e alla comunità della neonata parrocchia di Castrovillari intitolata proprio a don Puglisi, sacerdote martire della mafia, ucciso a Palermo nel 1993.

Dunque, l’annuncio ufficiale dell’avvicendamento alla guida della Diocesi di Cassano all’Ionio verrà dato sabato 28 febbraio alle 11,30 nella Basilica Cattedrale dove don Nunzio ha convocato clero e fedeli. Il segretario della Cei potrà così dedicarsi a tempo pieno al suo mandato in Vaticano, incarico che gli è stato prolungato sino al 2019.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *