Redazione Paese24.it

Nuovi bandi dal Gal Alto Jonio

Nuovi bandi dal Gal Alto Jonio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

In prima linea per non perdere le risorse comunitarie

Download PDF

Nella riunione presso l’Autorità di Gestione della Regione Calabria si è deciso di dare la possibilità al GAL Alto Jonio Federico II di contribuire, con azioni mirate, ad evitare, almeno in parte, la perdita di risorse comunitarie, a vantaggio delle aziende del territorio che hanno già manifestato il proprio interesse in questi ultimi giorni.

Saranno pubblicati a breve nuovi bandi con termini abbreviati relativi alle Misure: 121-123-227-311/1-312/2-313/1 (microfiliera: produzione-trasformazione-vendita di un prodotto legato all’azienda agricola; laboratori di trasformazione (un esempio nella foto); recupero aree boschive; agriturismi; piccola ristorazione; potenziamento infrastrutturale offerta turistica), per progetti immediatamente cantierabili e di importi limitati, da ultimare e rendicontare entro e non oltre il 31 agosto 2015, con unico “Stato Finale” ed anticipo dell’intera somma da parte dei beneficiari, con rimborso del 50% entro il 31/12/2015 da parte della Regione.

“Altro elemento innovativo su cui stiamo lavorando – commenta il direttore tecnico Franco Durso – è quello di inserire nei nuovi bandi Mis. 121 e 311/1, la possibilità di realizzare interventi di efficientamento energetico e di produzione/accumulo di energia elettrica da fonti rinnovabili, per il solo fabbisogno aziendale, con esplicita rinuncia ad ogni altra forma di incentivo”.

Al fine di agevolare il compito di impostazione dei nuovi progetti, evitare ritardi successivi e quantificare gli importi “aggiuntivi” da richiedere alla regione, la Struttura Tecnica del GAL ha istituito uno sportello di assistenza in favore dei beneficiari presso la sede di Amendolara Marina, nei giorni 7/8/9 aprile.  sia di mattina che di pomeriggio.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *