Redazione Paese24.it

All’I.I.S. di Castrolibero il turismo parla inglese

All’I.I.S. di Castrolibero il turismo parla inglese
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il Polo tecnico professionale “Tra Sybaris e Laos”, finanziato dalla Regione Calabria, ha avviato i suoi corsi nelle otto scuole partner. Come nell’Istituto di Istruzione Superiore di Castrolibero, dove si sta svolgendo il corso di lingua inglese “English for tourism”, finalizzato al al conseguimento dell’esame Trinity livello B1. Il progetto del Polo ha l’ambizioso obiettivo di migliorare l’offerta e l’accoglienza turistica della Calabria Citra, dallo Jonio al Tirreno passando per la Sibaritide e il Pollino.

Ed ecco che presso l’I.I.S. di Castrolibero, gli alunni dell’indirizzo Tecnico-Turismo guidati dalla professoressa Basile stanno seguendo questo percorso didattico finalizzato ad una più approfondita conoscenza della lingua inglese. Un percorso didattico innovativo gestito con strumenti multimediali e incentrato sulla comprensione istantanea mediante l’ascolto di conversazioni in lingua. L’anno prossimo, sempre all’interno della programmazione del Polo, spazio invece alla lingua spagnola. Quest’anno al corso di Inglese partecipano anche alcuni adulti del territorio con la possibilità di migliorare il proprio rapporto con la lingua inglese per avere qualche asso nella manica in più nel mondo del lavoro. Scuola e territorio, dunque, per un binomio necessario al fine di una valida promozione turistica.

Referente per l’IIS Castrolibero del progetto Polo Tecnico Professionale Sybaris-Laos, costituitosi nel marzo 2013, è la professoressa Elena Cocca. Fanno parte dello staff didattico delle attività la professoressa Virginia Basile ed il professor Angiolino Chiappetta in qualità di tutor e la professoressa Gilda Manna responsabile del monitoraggio. «Rientrare tra le scuole partner del Polo Tecnico Professionale “Tra Sybaris-Laos” – commenta la Dirigente scolastica Maletta – è stata sicuramente una scelta vincente, considerando le opportunità offerte dalla rete dei partner, enti ed aziende del Polo, fra le più prestigiose in campo regionale». Le progettualità che l’I.I.S. di Castrolibero ha proposto nel triennio del Polo 2014/2016, tutte pienamente approvate e finanziate, sono costituite da corsi e certificazioni di lingua inglese e spagnolo nonché da un percorso di alternanza scuola-lavoro sulla costruzione di itinerari turistici, percorsi che contribuiranno a rafforzare le competenze specifiche degli alunni per favorirne il loro inserimento nel settore turistico.

Vincenzo La Camera, responsabile comunicazione del Polo “Tra Sybaris e Laos”

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *