Redazione Paese24.it

I comuni del Basso Jonio verso Expo

I comuni del Basso Jonio verso Expo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

I comuni del basso jonio si preparano a Expo 2015. Sono ufficialmente partiti gli incontri di sensibilizzazione con le associazioni e i cittadini che vogliono aderire al progetto “La via dell’olio della Valle del Trionto”, che avrà uno stand dedicato all’Esposizione Universale di Milano, in programma dal prossimo primo maggio fino al 31 ottobre 2015. Contestualmente, è stato pubblicato l’avviso destinato proprio alle imprese che vorranno partecipare e aderire alla prestigiosa vetrina mondiale.

Nel dettaglio, l’associazione temporanea di scopo (ATS) “La via dell’olio della Valle del Trionto all’Expo 2015”, formata dai Comuni di Crosia, Rossano, Calopezzati, Pietrapaola, Paludi, Caloveto, Cropalati, Bocchigliero e Longobucco, ha attivato una proposta di adesione per la partecipazione alle giornate “ANCIperEXPO” in Cascina Triulza. La proposta è stata ritenuta idonea e accettata dalla commissione “ANCIperEXPO – Fondazione Triulza”, la quale ha assegnato all’ATS la settimana di mercato prevista dal 30 giugno al 6 luglio 2015. Pertanto l’Ente disporrà, in un’isola dedicata Anci, di uno spazio espositivo di 16 mq. nel quale potrà ospitare le aziende dei territori comunali aderenti per l’esposizione, la vendita, l’offerta di assaggi e degustazioni dei prodotti agricoli, agroalimentari e artigianali della Valle del Trionto, con particolare riguardo all’olio della “dolce di Rossano”.

L’avviso pubblico è finalizzato alla selezione di dieci aziende espositrici. La domanda, fruibile su tutti i siti dei nove Comuni aderenti, deve essere sottoscritta dal legale rappresentante e/o titolare dell’Azienda e dovrà pervenire, in busta chiusa, al protocollo generale del comune di Crosia, capofila dell’ATS, – Viale S. Andrea, 87060 Crosia (Cs) – sotto pena di esclusione, tramite servizio postale o di corriere o di agenzia di recapito autorizzata o direttamente a mano, entro le ore 12,30 di venerdì 8 maggio 2015. Non fa fede la data di spedizione. Il protocollo del Comune resta aperto nei giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 13,30.

Gli imprenditori, le associazioni e i cittadini potranno partecipare agli incontri di sensibilizzazione che si terranno in ciascuno dei nove comuni aderenti al progetto. Si parte da Crosia, oggi, martedì 14 aprile, alle ore 17.00 presso la delegazione comunale di Mirto; giovedì 16 Aprile a Bocchigliero, alle ore 17.00, presso la sala consiliare; sabato 18 aprile a Longobucco, alle ore 16.00, presso la sede comunale; martedì 21 aprile, alle ore 17.00 a Calopezzati nella sede comunale; giovedì 23 aprile, alle ore 17.00, a Caloveto, nella sala multimediale in Piazza dei Caduti; martedì 28 aprile doppio appuntamento a Paludi e successivamente a Cropalati; giovedì 30 Aprile a Pietrapaola; martedì 5 maggio a Rossano.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *