Redazione Paese24.it

Cassano, bimbi in sella per “Pinocchio in bicicletta”

Cassano, bimbi in sella per “Pinocchio in bicicletta”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Grande successo per lo start up del progetto Pinocchio in Bicicletta a cura del gruppo sportivo ciclistico Armando Gatto di Cassano Ionio. Una mattinata, quella di sabato 18 aprile, all’insegna dello sport, dell’integrazione sociale, delle regole della buona alimentazione e della solidarietà. Così è partita, anche quest’anno, il progetto “Pinocchio in bicicletta 2015” organizzato, gestito e curato dalla GsC Armando Gatto. La manifestazione che si svolge con la collaborazione degli istituti comprensivi di Cassano centro, Lauropoli, Sibari e da quest’anno anche Villapiana, coinvolge i bambini delle classi terze, quarte e quinte. Tutti pronti ed eccitati i bambini frequentanti l’Istituto comprensivo di Lauropoli dove, dalle ore 9, sono iniziate le attività. Infatti i ragazzi coinvolti nel progetto hanno partecipato alla gara di gimkana ad ostacoli per stabilire chi andrà alla finale e sono stati giudicati dagli attenti giudici federali. Tutti i bambini che non hanno partecipato alla prova pratica, invece, hanno giocato al classico ruba bandiera con le “pillole di Pinocchio” la grande novità introdotta quest’anno. La società sportiva per mezzo delle valide collaboratrici, la dottoressa Ilaria Bruno, nutrizionista, che durante la manifestazione ha dato consigli utili per quanto riguarda sport e alimentazione, e Agnese Devirro, hanno preparato e distribuito agli istituti coinvolti dei book contenenti dei quiz su svariati argomenti, quali la carta dei diritti dello sport, l’alimentazione corretta per chi va in bici e quali sono i modi giusti per andare in bicicletta. I bambini aiutati dalle loro insegnati hanno dovuto, nella fase preparatoria alla manifestazione, reperire informazioni e rispondere ai quiz e durante la tappa di Lauropoli hanno dovuto rispondere per accumulare punti che permetteranno alla scuola di volare alla finalissima. In più hanno realizzato a tempo dei disegni inerenti il Progetto Pinocchio. Pieni di energia i dirigenti dell’Armando Gatto quest’anno hanno deciso di ampliare il raggio di azione del progetto Pinocchio in Bicicletta e arrivare oltre in confini comunali, a Villapiana. Orgoglioso del lavoro fatto il presidente del sodalizio sportivo Francesco Corrado che ricorda anche che il progetto di quest’anno  ha visto nascere il progetto omonimo parallelo Pinocchio in Parrocchia, che vede la costituzione di una scuola di ciclismo.

Caterina La Banca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *