Redazione Paese24.it

Castrovillari, cooperazione nel settore assicurativo. Nasce la “Compagnia del Sud”

Castrovillari, cooperazione nel settore assicurativo. Nasce la “Compagnia del Sud”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Si è tenuto domenica (19 aprile), a Castrovillari, il primo convegno dal titolo “Mutualità e cooperazione nel settore assicurativo”, organizzato dalla costituenda Compagnia del Sud. L’incontro, sul tema della cooperazione economica nel settore assicurativo, è stato patrocinato dalla Confcooperative Calabria e dalla Banca di Credito cooperativo (BCC) “Mediocrati”.

La CdS SCpA (Compagnia del Sud Società Cooperativa per Azioni) nasce dalla volontà del presidente, Franco Ferro, di fondare una compagnia assicurativa nel cuore del Meridione che possa portare sviluppo e occupazione sul territorio mettendo insieme le migliori energie e professionalità (piccoli imprenditori, artigiani, commercianti) per fare impresa in maniera sana e solidale.

Di questo si è discusso nella tavola rotonda di domenica scorsa, alla quale hanno preso parte il presidente della CdS, Franco Ferro, in rappresentanza del presidente della Confcooperative Calabria, Camillo Nola; il consigliere regionale Salvatore Monaco; il responsabile del Settore cultura dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani (ANCI) Giovani Calabria, Francesco Lo Giudice; il docente universitario Giuseppe De Bartolo; la coordinatrice del Gruppo CdS Pollino, Annamaria Maradei e il giornalista Oreste Parise.

«Il sogno Compagnia del Sud sta diventando realtà», ha dichiarato il presidente della costituenda realtà assicurativa meridionale. «Ad oggi contiamo oltre 700 soci ed abbiamo raccolto gran parte del capitale sociale necessario ad ottenere le autorizzazioni per entrare nel mercato assicurativo».

Federica Grisolia

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *