Redazione Paese24.it

Nuoto, piccoli atleti dell’Alto Jonio sugli scudi a Catanzaro

Nuoto, piccoli atleti dell’Alto Jonio sugli scudi a Catanzaro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Tempi da record per Bruno Raul e Matteo Torchia nella categoria esordienti B

Download PDF

Piccoli nuotatori dell’Alto Jonio fanno bella figura a Catanzaro. Nei giorni scorsi, tredici bambini residenti sul territorio jonico e che si allenano presso la piscina comunale di Villapiana sotto la guida dell’allenatore Biagio Gagliardi, hanno disputato a Catanzaro Lido la prima fase del tour primavera/estate di nuoto (Eliminatorie Provinciali estive ndr), che terminerà nel mese di giugno decretando i campioni regionali nelle diverse categorie. Otto dei tredici ragazzi in gara erano alla loro prima uscita agonistica, ma, nonostante l’emozione del debutto, sono riusciti a ottenere dei tempi

I due piccoli atleti Bruno Raul e Matteo Torchia

I due piccoli atleti Bruno Raul e Matteo Torchia

lusinghieri. Da sottolineare i tempi nella categoria esordienti B degli atleti Bruno Raul nei 50 metri dorso, che è riuscito ad abbattere il muro dei 37″ facendo fermare il cronometro a 36″09, e di Matteo Torchia, che nei 200 metri dorso, con il tempo di 2′ 45″ 7 e nei 200 metri mix, con il tempo di 2’48”, ha fatto registrare dei risultati entusiasmanti, abbattendo i precedenti record regionali che duravano da diversi anni.

I due bambini, tesserati con la Rari Nantes Lamezia Terme, si godono questo riconoscimento senza abbassare la guardia, in previsione dell’appuntamento di Lamezia Terme del 2 e 3 maggio, ossia il  XII Gran Prix regionale nuoto esordienti Open.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *