Redazione Paese24.it

Nocara, avviati al lavoro 30 operai

Nocara, avviati al lavoro 30 operai
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nella giornata di ieri (27 aprile) il comune, in forza del progetto finanziato con 137mila euro dalla Regione-Dipartimento-Agricoltura-misura 226, ha avviato al lavoro n. 30 operai agricoli. L’avvio al lavoro dei 30 disoccupati nocaresi è avvenuto a seguito di avviso pubblico gestito dal comune d’intesa con il sindacalista Giuseppe De Lorenzo della Flai-Cgil e prevede un presumibile impiego dei lavoratori per un periodo di 5 mesi.

Prima dell’avvio al lavoro, secondo quanto ha riferito il sindaco Francesco Trebisacce, ai lavoratori è stata opportunamente spiegata l’importanza del progetto eseguito dal comune in economia diretta. «In una realtà dove la disoccupazione giovanile supera l’80% e in presenza di un tessuto socio-economico assolutamente debole, – ha dichiarato il primo cittadino chiedendo ai referenti politici regionali di prevedere anche in futuro la possibilità da parte dei comuni di operare in economia diretta – spendere oltre 100mila euro di manodopera locale diventa fattore determinante per l’intera economia locale in quanto permette di arginare l’emorragia dei giovani che senza prospettive occupazionali lasciano i loro paesi che perciò di spopolano sempre di più».

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *