Redazione Paese24.it

Castrovillari. Sindacati e lavoratori Italcementi incontrano Guccione

Castrovillari. Sindacati e lavoratori Italcementi incontrano Guccione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Assessore regionale disponibile ad intraprendere «azioni di rilancio dello stabilimento»

Download PDF

La situazione di crisi in cui versa lo stabilimento Italcementi di Castrovillari e la necessità di politiche per rilanciarlo, nell’ambito della programmazione regionale «per uno sviluppo basato su sostenibilità economica, occupazionale e ambientale». E’ stato questo il tema di un incontro tenutosi nella giornata di ieri (27 aprile), a margine di un’iniziativa pubblica tenutasi a Castrovillari, tra la Rsu Fillea Cgil, insieme ad una folta delegazione di lavoratori dello stabilimento Italcementi di Castrovillari, al segretario generale della Cgil di Castrovillari, Angelo Sposato, e ai segretari generali della Fillea di Castrovillari e della Fillea regionale, Antonio Di Franco e Luigi Veraldi, con l’assessore regionale al Lavoro ed Attività Produttive, on. Carlo Guccione.

«Guccione – si legge in una nota stampa – si è reso disponibile ad intraprendere le azioni di rilancio dello stabilimento, impegnandosi, fin da subito, a promuovere un tavolo ministeriale presso il M.I.S.E. per valutare gli opportuni interventi che dovranno riguardare, nell’ottica della promozione delle attività industriali, sia lo stabilimento di Castrovillari, che la definizione progettuale in favore del sito Italcementi di Vibo Valentia».

L’assessore ha tenuto a precisare che «in considerazione del necessario coinvolgimento delle istituzioni territoriali, le opportune azioni congiunte saranno intraprese appena terminate le tornate elettorali amministrative in corso nelle rispettive città interessate».

«A margine dell’incontro – conclude la nota – i lavoratori hanno espresso la volontà di promuovere un incontro pubblico con tutti i candidati alla carica di sindaco del Comune di Castrovillari, per un confronto sul futuro produttivo dello stabilimento Italcementi e quindi per conoscere gli impegni e le proposte politiche di sostegno per il relativo rilancio».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *