Redazione Paese24.it

La cultura diventa social. Invasioni digitali ad Amendolara

La cultura diventa social. Invasioni digitali ad Amendolara
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Anche Amendolara si prepara ad essere invasa da smartphone, tablet e fotocamere. Arrivano, infatti, le “Invasioni digitali” che coinvolgeranno anche i ragazzi della scuola media dell’Istituto Comprensivo, impegnati in un progetto sul territorio comunale dal titolo “Il tuo Paese”. L’iniziativa è organizzativa dalla scuola e dal Comune di Amendolara, guidato dal sindaco Antonello Ciminelli, in collaborazione con l’associazione “Terre&Sapori”, l’associazione culturale “Rizoma” e StartUp Calabria. Due i luoghi simbolo di arte e cultura che verranno invasi: domani, alle 15, sarà possibile ripercorrere la storia del paese al Museo Archeologico Statale “Vincenzo Laviola”. Poi tutti nella chiesa di San Domenico che insieme al chiostro è la parte rimanente dell’antico convento domenicano del 1500, su cui è stato successivamente costruito il Palazzo Grisolia. Sarà, dunque, l’interno della chiesa a navata unica, la seconda tappa dell’invasione. A seguire, gli invaders saranno accolti in Piazza Giovanni XXIII per la Sagra dei piselli, ormai riconosciuti come eccellenza agricola locale, giunta alla sua sesta edizione. I partecipanti si muoveranno tra l’invitante profumo delle pietanze offerte in piazza e il suono delle tarantelle. Le bellezze e le tipicità del territorio saranno immortalate e poi diffuse attraverso i principali social network (Facebook, Instagram, Twitter) utilizzando i seguenti hashtag: #invasionidigitali  #IonioPollino #InvadiAmendolara.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *