Redazione Paese24.it

Montegiordano, “Balca Bandanica” sul palco dell’Arezzo Wave

Montegiordano, “Balca Bandanica” sul palco dell’Arezzo Wave
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Una grande passione e tanta tenacia. In una parola, un sogno che diventa realtà. E’ il caso di quattro giovani, originari di Montegiordano e Policoro (Mt), che decidono di unirsi in una band, i “Balca Bandanica”, e contaminare, con i loro ritmi caldi e incalzanti, le piazze e i locali dell’intera Penisola. E da qualche anno ci riescono durante i loro live, che riscuotono notevole apprezzamento di pubblico.

Balca bandanica 2Hanno inciso un cd – dal titolo omonimo “Balca Bandanica” – e pochi giorni fa (il 2 maggio), al Centro per la creatività “Cecilia” di Tito (Pz), hanno vinto la finale regionale del concorso “Arezzo Wave Basilicata 2015”, che recluta talenti musicali, spiccando tra le quattro band selezionate dai giudici. Grazie alle esperienze dei singoli componenti della band, che affondano le proprie radici nel jazz, rock, funk, folk, world music, classica, si ottiene inevitabilmente una miscela musicale capace di grande ampiezza stilistica. La “Balca Bandanica” rappresenterà, quindi, la Basilicata e si esibirà, a luglio, sul palco di uno dei più autorevoli festival musicali italiani, l’Arezzo Wave Love Festival, per sfidare le band italiane provenienti dalle altre regioni e tentare di portare a casa il titolo di “Best Arezzo Wave Band 2015”.

Credono con ostinazione nel loro progetto Mike Lovito (tromba, Policoro), Vincenzo Tancredi (batteria, Policoro), Francesco Bomparola (basso, Montegiordano) Walter
Vitale (batteria, Policoro), dimostrando che non bisogna mai smettere di crederci, con orgoglio e impegno.

 Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *