Redazione Paese24.it

Cassano. Aggredisce arbitro, due anni di Daspo

Cassano. Aggredisce arbitro, due anni di Daspo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Non potrà accedere per due anni in tutti quei luoghi, sul territorio nazionale, dove si svolgono manifestazioni sportive. I carabinieri di Cassano all’Ionio hanno notificato il provvedimento del Daspo (Divieto di Accedere a manifestazioni SPOrtive) emesso dal Questore di Cosenza, nei confronti di un 23enne, reo, nel mese di febbraio, di aver aggredito l’arbitro nel corso della partita tra Sibari e Lauropoli (frazioni di Cassano), valevole per il campionato di Seconda categoria. Il calciatore del Lauropoli si è scagliato contro il direttore di gara dopo essere stato espulso, procurandogli lesioni guaribili in sette giorni.

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *