Redazione Paese24.it

In Sila si festeggiano le riserve naturali

In Sila si festeggiano le riserve naturali
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sulle note della Natura“. E’ stato questo il tema dominante della terza edizione del progetto nazionale denominato “RiservAmica”, promosso dal Corpo Forestale dello Stato, nell’ambito delle attività istituzionali di educazione ambientale. La giornata si è svolta in tutte le riserve statali d’Italia.

L’Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Cosenza, diretto dal vice questore Gaetano Gorpia, ha promosso l’evento presso la riserva naturale statale della Sila Grande, nella sede del Cupone a Camigliatello, nella riserva naturale statale della Sila Greca del Patire e nella Sila Piccola nella sede di Villaggio Mancuso.

Momenti musicali, passeggiate guidate, stand espositivi, liberazioni di rapaci, visita al centro natura e uno spettacolo teatrale hanno fatto da cornice alla manifestazione.

Un particolare ringraziamento è stato rivolto dal Corpo Forestale a tutti gli Enti, associazioni ed ordini che hanno aderito e che con la loro presenza hanno contribuito alla realizzazione di questa festa, a tutti i bambini e i ragazzi delle scuole, ai presidi e, alle maestre, ai professori che hanno collaborato.

«Una così vasta partecipazione è la conferma che questa giornata è sentita da tutti: grandi e piccoli quale testimonianza del profondo rispetto per l’ambiente e la natura, ed in definitiva per la vita, espressa in ogni sua forma, vale a dire tutte le specie viventi di questo mondo, uomo compreso» – ha dichiarato il vice questore Gorpia.

La redazione

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *