Redazione Paese24.it

A Castrovillari una borsa di studio per la legalità

A Castrovillari una borsa di studio per la legalità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Ad essere coinvolti anche gli studenti detenuti

Download PDF

Si svolgerà giovedì (21 maggio), alle 9.30, presso l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Pitagora-Calvosa” di Castrovillari la cerimonia di premiazione della quinta edizione della Borsa di Studio “Gian Piero Chiarelli”, intitolata “Il mio impegno per la legalità”.

All’evento, promosso dall’omonima associazione onlus, parteciperanno: la direttrice dell’Istituto penitenziario del luogo (sono stati coinvolti anche gli studenti detenuti nella casa circondariale), Mimma Cacciatore, la “preside coraggio” di San Luca, e padre Giovanni Ladiana dell’associazione “Reggio non tace”.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *