Redazione Paese24.it

A Torre di Albidona, maggio è dei… libri

A Torre di Albidona, maggio è dei… libri
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Maggio, secondo il Carducci… risveglia i cuori e, secondo il prof. Piero De Vita, si adatta a risvegliare nei giovani il piacere della lettura, trasformando il libro in un fedele compagno di viaggio. E’ quanto si prefigge il presidente dell’associazione culturale “L’Albero della memoria” prof. Piero De Vita che, con il patrocinio del Comune di Trebisacce e la collaborazione dell’Ipsia di Trebisacce e Oriolo e dell’associazione “Giocando si cresce” di Mariano Catera, ha scelto il mese di maggio per realizzare il progetto “L’Albero dei libri”. Si tratta di un itinerario didattico che prevede 8 step itineranti, con tematiche diverse, organizzate didatticamente non solo per mettere i giovani nella condizione di leggere, ma per scoprire il piacere di leggere e far nascere in loro l’amore per la lettura.

Partendo dal presupposto che “il verbo leggere non sopporta l’imperativo”, il prof. De Vita ha scelto una serie di location e organizzato altrettante strategie didattiche per perseguire un obiettivo che riesce difficile perseguire anche tra i banchi di scuola. Tre di questi step sono già alle spalle: quello più suggestivo finora si è registrato presso la Torre di Albidona (nella foto, tra i comuni di Amendolara e Trebisacce) dove gli studenti hanno assaporato il gusto della lettura in un ambiente ameno e ricco di verde incontaminato e di fascino bucolico. L’ultimo step è invece previsto per il 5 giugno presso la sede dell’associazione “Giocando si cresce” a Trebisacce.

Pino La Rocca

Share Button

One Response to A Torre di Albidona, maggio è dei… libri

  1. Maurizio Silenzi Viselli 2015/05/20 at 06:29

    Eeh, De Vita, imbattibile con i suoi “step”. Ma cosa stanno leggendo i solerti ed impegnati giovani? Il volantino del menù? Come diceva Totò: “Birra e salcicce, aum, aum.”.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *