Redazione Paese24.it

Trebisacce, segni di cedimento per la chiesa della Marina. Transennata zona attorno all’altare

Trebisacce, segni di cedimento per la chiesa della Marina. Transennata zona attorno all’altare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

A nulla sono valsi finora i ripetuti appelli del parroco don Pierino De Salvo sulle condizioni di grave pericolo in cui versa la sua chiesa intitolata al Purissimo Cuore della B.V.M. di Trebisacce. Una chiesa che ormai mostra evidenti segni di cedimento statico e strutturale, che quando piove imbarca abbondante acqua piovana al punto che vanno subito in tilt gli impianti elettrici e quelli fonici, per non parlare delle campane mute ormai da diverso tempo perchè, per falso contatto, si mettono a suonare nel cuore della notte, tanto che il parroco le ha dovuto anche per evitare pericolose vibrazioni alle strutture portanti.

Ma ancora più grave la condizione della struttura esterna da cui ogni tanto si staccano pezzi di intonaco e calcinacci che rischiano di provocare danni molto seri alle persone. Stanco di chiedere e di pietire, il parroco ha fatto intervenire i Vigili del Fuoco di Castrovillari che hanno fatto un meticoloso sopralluogo verificando tutti i pericolosi segni di cedimento (nella foto). Per evitare rischi seri alle persone, hanno invitato don Pierino a chiamare un’impresa per far approfondire la gravità della situazione. Hanno quindi provveduto a transennare tutta la parte pericolante che gravita intorno all’altare e si sono impegnati a informare, tramite fax, il Prefetto, il Commissario Prefettizio, i Carabinieri e la Curia Diocesana affinchè vengano presi al più presto gli opportuni provvedimenti.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *