Redazione Paese24.it

San Severino “Villaggio del Cuore” per disabili e persone in difficoltà

San Severino “Villaggio del Cuore” per disabili e persone in difficoltà
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

San Severino Lucano (Pz) sarà una cellula del “Villaggio del Cuore”, progetto pilota per l’Italia, che a breve nascerà in Basilicata, precisamente a Pisticci (Mt).

Si tratta di eco-villaggi sostenibili, dove tutte le persone normodotate o disabili – indipendentemente se bambini, adolescenti, adulti o anziani – in situazione di difficoltà, possano esprimersi liberamente, in una prospettiva d’integrazione e sinergia, valorizzando gli aspetti umani, naturali e relazionali. Il tutto pensato e promosso in un contesto sinergico ed interattivo, in cui la natura fa da sfondo allo sviluppo armonico della persona.

Il sindaco di San Severino, Franco Fiore, ha infatti messo a disposizione della onlus “Villaggio del Cuore”, un’ex struttura scolastica in località Mancini, piccola frazione della cittadina caratterizzata per il suo verde e la salubrità ambientale.

Il progetto, nato 7 anni fa, si sta realizzando grazie ai fondi europei, la Regione Basilicata (scelta anche grazie al riconoscimento Matera 2019) e, più specificatamente, il Comune di Pisticci.

«Solidarietà e rispetto reciproco – ha dichiarato il sindaco Fiore – sono valori fondamentali da coltivare. Le finalità dell’associazione vanno in questa direzione e noi siamo ben lieti di dare il nostro contributo, anche per dare una speranza a chi vive situazioni di disagio».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *