Redazione Paese24.it

Castrovillari. Saladino: «Spero in una città dei giovani»

Castrovillari. Saladino: «Spero in una città dei giovani»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stata nominata delegata nazionale LabDem (Laboratorio Democratico Italia) alle Politiche per l’Occupazione Giovanile ed ora Mariella Saladino, giovane castrovillarese candidata alle scorse Primarie del Centrosinistra (vinte da Mimmo Lo Polito, ora candidato a sindaco n.d.r.), si esprime, da Bruxelles, sulla campagna elettorale che sta interessando la sua città, ormai prossima alle elezioni comunali del 31 maggio.

«Respiriamo futuro – scrive la Saladino in una nota. La grande voglia dei tanti giovani di metterci la faccia, presenti in ogni schieramento e coalizione, dimostrano come la città vuole appropriarsi della bella politica, della buona amministrazione». Non fa nomi ma parla di «ragazzi e ragazze, rappresentanti di ogni qualità socio culturale, di ogni esigenza sociale e di ogni disagio generazionale, con cervello e gambe autonome, capaci di distinguersi da quella politica scadente che ha portato la città a livelli di guardia sociale ed economica» che «riconsegneranno una città pronta a ricevere un buon governo».

La Saladino si rivolge, poi, direttamente alla sua città «tante volte plagiata, troppe volte costretta ad una crescita controllata da poteri politici che la vogliono prona e remissiva» e conferma il suo impegno affinché «pure Castrovillari possa vivere il futuro che tante altre realtà già vivono, sperando in una città dei giovani al di là degli schieramenti e puntando alla realizzazione di un rete protagonista ed interattiva, di giovani intelligenze ad enorme potenziale socio-politico». E alla sua città porge il suo augurio e il suo “in bocca al lupo”.

Federica Grisolia

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *