Redazione Paese24.it

Cassano, torna Gianluca Gallo con “La Calabria che vuoi”

Cassano, torna Gianluca Gallo con “La Calabria che vuoi”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Domenica la presentazione del nuovo movimento politico

Download PDF

«Continuare con la forza del radicamento territoriale il percorso di buona politica già seguito in questi anni». E’ con questo obiettivo che nasce – dalla volontà dell’ex consigliere regionale Gianluca Gallo – “La Calabria che vuoi”, nuovo movimento politico di area moderata che vedrà l’adesione di «diversi sindaci, amministratori, uomini e donne di buona volontà, desiderosi di dar vita ad un laboratorio di idee e di confronto che oggi abbraccerà l’intera provincia di Cosenza, per poi estendersi a tutto il territorio regionale» secondo quanto conferma proprio Gallo, che nell’arco di qualche mese, potrebbe tornare a sedere in Consiglio regionale qualora la Corte d’Appello dovesse confermare l’esito a lui favorevole del giudizio di primo grado sull’assegnazione del seggio.

La presentazione del nuovo movimento politico si terrà domenica (7 giugno), alle 10.30, nei saloni del consiglio comunale di Cassano. Ambiente, pianificazione urbanistica, identità territoriali, autonomie locali ed etica della politica: saranno questi i punti cardine della nuova formazione, il cui nome è stato individuato dagli stessi iscritti dopo un’ampia consultazione online. «Non ambiamo ad essere una forza di partito – precisa Gallo – né a sostituirci a quelle già esistenti. Intendiamo dar corpo ad un soggetto che si occupi di questioni politiche, favorendo la partecipazione ai processi decisionali, attraverso proposte, programmi e soluzioni da offrire al dibattito del quale i partiti sono elemento essenziale ed imprescindibile anche se – conclude l’ex consigliere – sempre più ripiegati su se stessi e troppo lontani dalle reali esigenze della comunità e delle logiche democratiche».

Federica Grisolia

Share Button

One Response to Cassano, torna Gianluca Gallo con “La Calabria che vuoi”

  1. GIUSEPPE PAGANO 2015/06/06 at 12:00

    Mi auguro che Gianluca possa tornare in consiglio regionale.E’ una persona onesta e la Calabria ha bisogno di persone oneste.Personalmente non esiterò ad aderire al nuovo movimento.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *