Redazione Paese24.it

Villapiana, moto. Rimonta da urlo per Osnato che conquista Vallelunga

Villapiana, moto. Rimonta da urlo per Osnato che conquista Vallelunga
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il ventenne vince la prima prova del Trofeo Italia "Interforze" della classe 600 Supersport

Download PDF

Pole position è vittoria. Sul “Piero Taruffi” di Vallellunga va in scena il week-end perfetto per Pietro Osnato, 20enne pilota di Villapiana, che dopo una gara ricca di colpi di scena si è portato a casa successo e la momentanea testa del campionato dopo il primo appuntamento del Trofeo Italia “Interforze” della classe 600 Supersport. I primi 25 punti di stagione sono arrivati dopo 10 giri tirati, con 4 piloti in bagarre per la prima piazza e che ha sciolto il suo verdetto solo alle ultime curve prima del traguardo.

Scattato male dalla prima casella al via, il giovane pilota su Yamaha R6 assistita dai genovesi del team SIX,  squadra del gruppo sportivo della Polizia di Stato, è riuscito a risalire dalla ottava posizione che occupava dopo il primo passaggio. Messosi subito in scia al pilota di testa ha dato vita ad una bella lotta che ha visto coinvolti ben 4 piloti, pronti a tutto pur di riuscire a portarsi a casa la vittoria. Una gara che ha vissuto gli ultimi due giri come una roulette russa quando, prima alle “Cimini”( una doppia curva a destra dove si arriva alla fine di una velocissima esse), nel tentativo di superare il giovane pilota di Viallapiana, il secondo in gara fino a quel momento, sbaglia le misure della manovra in frenata, tamponando violentemente la Yamaha numero 94. Per lui epilogo nella ghiaia mentre per la moto di testa un codone danneggiato. Ma non è finita, perché all’ultimo giro ancora Osnato in testa ed ancora un tentativo di sorpasso andato male. Stavolta l’azione è al lento “Tornantino”, un gomito a sinistra a poche curve  dall’arrivo, che fa tremare i polsi al muretto dei box, quando anche un’altra collisione rischia di mandare tutto in fumo. Alla fine per Pietro Osnato arriva una meritata vittoria, che lo colloca al comando della classifica di campionato con 25 punti. Un campionato che vedrà la prossima tappa sul tracciato toscano del Mugello il  7  di luglio.

Contentissimo per questa vittoria, arrivata dopo una lotta durata quasi tutta la gara” le parole di Osnato a fine giornata. “Ho sbagliato partenza ritrovandomi ottavo, ma non mi sono scoraggiato e dopo aver passato il traguardo del primo giro mi sono detto che non potevo mollare ed ho dato il massimo per riagganciarmi alla testa. Dopo è stata gara difficile,per fortuna conclusa bene”. Ma la gioia per Pietro è ancora più grande perché oltre alla vittoria romana, lo attende un bel traguardo tra qualche mese sempre sul tracciato toscano: “Ad ottobre al Mugello sarò wild-card al via nella categoria Supersport 600 del Campionato Italiano velocità (CIV) “. Una bella soddisfazione ed un’ occasione preziosa per continuare a crescere in un contesto molto più difficile del Trofeo Italia, ma che speriamo sappia regalare le soddisfazioni che questo giovane pilota di Villapiana certamente merita.

William Toscani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *