Redazione Paese24.it

Calabria. Oliverio: «Massimo sforzo per evitare emergenza rifiuti»

Calabria. Oliverio: «Massimo sforzo per evitare emergenza rifiuti»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

«Sulla questione dei rifiuti ci giochiamo tutti una partita decisiva. Anche qui è possibile realizzare una filiera che può diventare virtuosa e fattore di crescita per l’intera Calabria. Spingeremo al massimo la raccolta differenziata e i comuni dovranno essere, in tal senso, i veri protagonisti della svolta. Nei prossimi giorni sottoscriveremo un accordo generale, a livello regionale, con il Conai perché possa esserci da supporto in questo lavoro». Questo in sintesi il messaggio del presidente della Regione, Mario Oliverio, intervenuto ieri (15 giugno) ad un incontro organizzato dall’impresa “Calabria Maceri” a cui hanno partecipato numerosi amministratori locali, imprenditori e cittadini . «Dobbiamo evitare che l’emergenza diventi un alibi per non fare nulla» – ha detto il Governatore della Calabria rivolgendosi ai presenti. «Vi chiedo, alla vigilia di quello che, di solito, è il momento clou dell’emergenza, il mese di agosto, di fare ogni sforzo perché non si verifichi l’emergenza che si è verificata negli anni passati. Noi ci assumeremo tutte le responsabilità che dovremo assumerci, ma voi assumetevi le vostre». «Contestualmente – ha aggiunto Oliverio – oltre a spingere sulla raccolta differenziata, dobbiamo lavorare per rafforzare la funzione del sistema delle nostre imprese. Il nostro obiettivo è quello di consolidare e di allargare l’imprenditoria locale».

«Partiamo dal pantano e siamo con gli stivali nel fango. Per uscire da questa situazione c’è bisogno di un concorso largo di energie e gli amministratori locali possono giocare un ruolo importante. Alla fine dell’anno partirà un altro regime: quello delle premialità e delle penalità spinte. Entro la fine di luglio approveremo il nuovo piano dei rifiuti con questa impostazione. Ci sono tutte le condizioni – ha concluso il Presidente della Regione – per uscire definitivamente dall’attuale emergenza. In questo senso vi chiedo di assumervi con serietà le vostre responsabilità». Il Presidente della Regione ha concluso il suo intervento informando i presenti sulle iniziative assunte in tema di depurazione perché anche in questo settore si possa dare, già da questa stagione, un segnale positivo di cambiamento.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *