Redazione Paese24.it

Precari non contrattualizzati al Comune di Castrovillari. Lsu-Lpu in protesta

Precari non contrattualizzati al Comune di Castrovillari. Lsu-Lpu in protesta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nonostante i fondi messi a disposizione dalla Giunta Oliverio e già erogati al Comune di Castrovillari per il periodo marzo/dicembre 2015, i 45 Lavoratori Socialmente Utili e di Pubblica Utilità (Lsu-Lpu) non sono stati ancora contrattualizzati. Per questo motivo, rappresentati dal neo segretario del Nidil Cgil territoriale, Vincenzo Laurito, hanno protestato nei confronti dell’ormai ex commissario prefettizio della città del Pollino, Massimo Mariani, in attesa dell’insediamento del sindaco eletto, Mimmo Lo Polito. Oggi (16 giugno), Laurito ha incontrato i funzionari del Comune, «non riuscendo – si legge un una nota – però ad interloquire con i Commissari (Mariani e Giordano, sub commissario ndr) a causa della loro assenza».

I motivi della protesta sono riconducibili alla loro mancata contrattualizzazione. «I lavoratori  – si legge – unitamente al sindacato, hanno preso atto dell’indisponibilità dei Commissari alla risoluzione del problema e si sono aggiornati in attesa della proclamazione e dell’insediamento del sindaco, che avrà in eredità, come primo atto, la risoluzione di questa problematica».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *