Redazione Paese24.it

Castrovillari. Ospedale, servizi e città più pulita: le priorità di Lo Polito

Castrovillari. Ospedale, servizi e città più pulita: le priorità di Lo Polito
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ tempo di mettersi al lavoro per il neo eletto sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito. Servizi, occupazione, sanità e città più pulita, con un occhio allo stato finanziario del Comune, i temi che richiedono interventi immediati. Innanzitutto, ripulire le strade con spazzamento automatico e manuale che partirà (secondo un calendario ben preciso di date, orari e vie) il prossimo 29 giugno, e togliere le campane in previsione di nuovi metodi di raccolta differenziata. Nell’ottica di una città pulita, rientrano anche i provvedimenti nei confronti dei possessori di cani – in riferimento alla sua ordinanza del 13 agosto 2012 – che dovranno munirsi di paletta e sacchetti per provvedere in caso di “bisogni” dei loro amici a quattro zampe. Ai trasgressori verranno applicate sanzioni amministrative. Inoltre, saranno obbligatori il guinzaglio e la museruola nei luoghi e locali pubblici.

Altro tema importante: la contrattualizzazione degli Lsu e Lpu del Comune di Castrovillari, a cui Lo Polito ha assicurato l’invio dell’apposita documentazione per avviare l’iter. Il neo sindaco ha inoltre, chiesto alla Regione, al commissario dell’Asp di Cosenza e al ministero del Lavoro, un Tavolo tecnico per discutere di ospedale spoke di Castrovillari e stabilimento Italcementi. Infine, ma non ultimo per importanza, il tema dell’acqua. Lo Polito ha assicurato ai residenti delle contrade Crancia e Petrosa che non avranno più problemi inerenti alla mancanza di acqua poiché la Sorical sta sostituendo in queste ore le pompe di sollevamento che servono le due aree. Intanto, sono in atto altri lavori per migliorare l’approvvigionamento idrico in città.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *