Redazione Paese24.it

Il castello di Oriolo regno dei Templari

Il castello di Oriolo regno dei Templari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il castello di Oriolo si prepara ad ospitare ma mostra di living history: “Templaris recte scrire, recte agere”. Dal 25 giugno al 21 luglio 2015 una particolare rassegna sui Templari, e sul loro misterioso e affascinante mondo, animerà il maniero del borgo dell’Alto Jonio cosentino. Un percorso didattico strutturato nella forma di un viaggio alla scoperta dei Cavalieri del Tempo. L’appuntamento è organizzato dall’associazione Itineraria Bruttii onlus in collaborazione con il Comune di Oriolo e la Fondazione Brettion. «Il quadro espositivo – spiega il direttore di Itineraria Bruttii onlus, Paolo Gallo – prevede una serie di pannelli didattici sui temi principali della storia, degli ordinamenti e della vita dei Templari cui si affiancano armi, scudi, costumi ed oggetti di ornamento e di vita quotidiana con riproduzioni e scene di living history.

Templaris -   Oriolo - verticale---La mostra, dal carattere itinerante, fa tappa nei più importanti castelli calabresi. La particolarità dell’esposizione, ad ingresso gratuito, consiste nella possibilità fornita al visitatore di addentrarsi nel mondo dei Templari, indossando un elmo, impugnando una spada o imbracciando uno scudo. Giovedì 25 giugno è prevista l’inaugurazione alle ore 18 presso il castello di Oriolo. Nell’occasione sarà allestita una illuminazione con torce e bracieri e sarà offerta una degustazione di bevande e dolci realizzati sulla base di antiche ricette medievali.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *