Redazione Paese24.it

Studenti della provincia ad Amendolara per il “Premio Pagano”

Studenti della provincia ad Amendolara per il “Premio Pagano”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Anche quest’anno, per il terzo consecutivo, Amendolara ospita le premiazione del concorso scolastico dedicato alla memoria del giudice Umberto Pagano, originario del “Paese delle mandorle”, presidente della Corte d’Assise di Bari e della Corte d’Appello di Lecce.  Da tre anni l’Associazione per lo Sviluppo dell’Alto Jonio, presieduta da Antonio Pagano, figlio del giudice e consigliere parlamentare alla Camera dei Deputati, promuove, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Amendolara, il “Premio U. Pagano” dedicato alle scuole. La novità di quest’anno è l’apertura a tutte le scuole di ogni ordine e grado della provincia di Cosenza. L’Associazione ha rinsaldato quest’anno il rapporto di collaborazione con il Comprensivo di Amendolara, guidato dal neo dirigente scolastico, Gemma Faraco, stipulando un’apposita convenzione orientata allo sviluppo culturale, ambientale, economico e sociale del Territorio dell’Alto Jonio valorizzando la cultura locale, l’integrità del territorio, il lavoro e la legalità.

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Il concorso si snoda ogni anno richiamando le tematiche della legalità, dell’ambiente e della cittadinanza attiva. Il tema di quest’anno è stato “Il mio paesaggio preferito”: il luogo dove viviamo o un posto al quale siamo sentimentalmente legati; ma anche il luogo in cui vorremmo vivere, che magari è lo stesso dove viviamo, solo un po’ più bello e curato, dove si possa contare sul rispetto reciproco e sull’amore per la natura che ci circonda.

Numerosi i lavori pervenuti e analizzati da un’attenta e qualificata commissione. I vincitori, divisi per sezione (Primaria, Secondaria di Primo grado e Secondaria di Secondo grado) saranno resi noti nel corso della serata di premiazione prevista per sabato 27 giugno alle 17.30 nella suggestiva cornice del Convento di San Domenico ad Amendolara centro. I vincitori, tre per ogni categoria, riceveranno un “buono acquisto” da spendere in libri e/o articoli per la scuola.

I partecipanti al concorso hanno potuto raccontare il loro paesaggio preferito nelle più disparate modalità: articoli, saggi, racconti, poesie, disegni, manifesti, foto, video, collages realizzati con ogni tecnica e strumento. Alla manifestazione di premiazione interverranno, moderati dal giornalista e direttore di Paese24.it, Vincenzo La Camera: il sindaco di Amendolara, Antonello Ciminelli; il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Amendolara-Castroregio-Roseto-Oriolo, Gemma Faraco; il presidente dell’Associazione per lo Sviluppo dell’Alto Jonio, Antonio Pagano; l’ispettore emerito del M.I.U.R., Francesco Fusca e gli alunni delle scuole partecipanti al concorso. Nel corso dell’appuntamento, il Comprensivo di Amendolara presenterà i progetti, realizzati durante l’anno scolastico, “Con la scuola scopro il mio paese” e “Il gioco degli scacchi”.

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *