Redazione Paese24.it

Papa Francesco consegna il pallio al nuovo arcivescovo di Cosenza

Papa Francesco consegna il pallio al nuovo arcivescovo di Cosenza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Farà il suo ingresso nell’arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, il prossimo 4 luglio, il nuovo arcivescovo metropolita Francescantonio Nolè, nato a Potenza nel 1948 e formatosi nell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, finora vescovo di Tursi-Lagonegro. Mons. Nolè succede a mons. Salvatore Nunnari, di cui il Papa ha accettato la rinuncia per raggiunti limiti di età. Questa mattina (29 giugno), nella basilica di San Pietro, il nuovo arcivescovo di Cosenza ha ricevuto, da Papa Francesco, il pallio (una stola bianca con croci nere che simboleggia l’unità con la Sede romana).

Come era stato già annunciato, il Papa ha stabilito una modifica al rito dei “pallii”: non sono più stati più “imposti” ma consegnati dopo essere stati benedetti nel corso della messa, nella festa dei Santi Pietro e Paolo. «La testimonianza più efficace e più autentica – ha detto il Pontefice ai 46 nuovi arcivescovi metropoliti, tra cui 3 italiani – è quella di non contraddire, con il comportamento e con la vita, quanto si predica con la parola e quanto si insegna agli altri. La Chiesa – ha aggiunto – non è dei Papi, dei vescovi, dei preti e neppure dei fedeli: è solo e soltanto di Cristo». L’imposizione del pallio avverrà nelle rispettive arcidiocesi per mano dei nunzi apostolici locali.

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *