Redazione Paese24.it

Stillitani a Cassano per Lione. «Importante poter disporre di un collegamento tra Comune e Regione»

Stillitani a Cassano per Lione. «Importante poter disporre di un collegamento tra Comune e Regione»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Un momento dell'incontro

Il capogruppo UdC della Giunta Regionale della Calabria Alfonso Dattolo e l’assessore regionale al lavoro, famiglia e politiche sociali Francescantonio Stillitani, sono stati nella serata di ieri (giovedì) presso il Centro Anziani di Lauropoli per discutere dell’importanza, soprattutto in questo periodo di crisi internazionale, dell’essere in sinergia ed in continuità con il governo della Regione Calabria.

“Nel nostro programma il lavoro e le politiche sociali sono il punto cardine – ha spiegato Mimmo Lione – e dovranno essere alla base del nostro programma amministrativo. Sulla problematica del lavoro dobbiamo invertire la rotta. Lo abbiamo in parte fatto ma lo possiamo fare molto meglio grazie all’operato e all’interesse che Stillitani ha verso il nostro territorio e grazie alla coalizione che si è creata a sostegno della mia candidatura. Non ha senso puntare su una politica assistenziale che non risolve il problema, bisogna lavorare, come stiamo facendo e faremo, a livello superiore coinvolgendo un gran numero di persone cercando di risolvere i problemi definitivamente”.

Sulla stessa scia di Lione si è espresso Stillitani. “Il fatto di poter disporre di un collegamento diretto tra amministrazione comunale e amministrazione regionale non è cosa da poco. Bisogna sottolinearlo ai cittadini e non è una cosa detta tanto per cercare di prendere in giro qualcuno, è un vantaggio reale per l’amministrazione comunale perché dispone di un canale privilegiato per reperire finanziamenti e, quindi, in un vantaggio per l’intero comune. Di questo bisogna tenere conto in periodo elettorale, in particolare quando un territorio dispone anche di un consigliere regionale”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *