Redazione Paese24.it

Corigliano, su il sipario per la rassegna teatrale “Quadrato in scena”

Corigliano, su il sipario per la rassegna teatrale “Quadrato in scena”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

L'evento si svolgerà dal 5 luglio al 23 agosto al Palazzo delle Fiere di Schiavonea

Download PDF

E’ stata presentata, al cinema-teatro “Valente” di Corigliano e nel corso di una conferenza-stampa (nella foto un momento della presentazione ndr), la prima rassegna teatrale amatoriale dal titolo: “Quadrato in Scena.” Alla conferenza, coordinata dal giornalista Antonio Le Fosse (Responsabile della comunicazione e dei rapporti con i mass-media della FITA Cosenza), hanno preso parte: Maria Francesca Ceo (Assessore al Turismo e Spettacolo del Comune di Corigliano Calabro), Antonio Maria D’Amico (Presidente della FITA Cosenza), Giuseppe Minniti (Delegato nazionale della FITA) e Consolato Latella (Presidente FITA Calabria). In platea, oltre ai giornalisti e ad un numeroso pubblico, erano presenti, tra l’altro, i referenti delle diverse compagnie che parteciperanno alla rassegna teatrale amatoriale nella città ausonica. Tanti, poi, gli interventi nel corso della conferenza-stampa: dall’attrice e regista Imma Guarasci (Presidente di Giuria) al giornalista Ernesto Paura, da Pinuccio  Pellegrino (Presidente dell’Associazione Culturale “Teatro Anch’io” di Corigliano) a Salvatore Viteritti (Presidente dell’ATC “Vincenzo Tieri” di Corigliano). Per l’occasione, inoltre, è stato presentato, in anteprima assoluta, il cortometraggio, realizzato da Marco e Giorgio Amoriello, per la regia di Antonio Maria D’Amico che, attraverso una serie di immagini, documenta le bellezze della splendida città di Corigliano. L’evento, voluto fortemente da Antonio Maria D’Amico (Presidente della FITA Cosenza), si svolgerà, dal 5 luglio al 23 agosto, presso il Palazzo delle Fiere nella zona marina di Schiavonea nel comune di Corigliano Calabro (CS). Alla kermesse teatrale prenderanno parte 10 compagnie: l’ATC “Vincenzo Tieri” di Corigliano Calabro (CS), l’Associazione Culturale “Teatro Anch’io” di Corigliano Calabro (CS), “Amici del Teatro” di Vittoria (Ragusa), “Quinta Scenica” di Castrolibero (CS), “Il Volo delle Comete” di Amantea (CS), “I Canaglioni” di Cassano allo Jonio (CS), “La Compagnia del Cucco” di Mormanno (CS), “I Litrari” di Fagnano Castello (CS), “Ansiteatro” di Aversa (Caserta) e “Calandra Teatro” di Tuglie (Lecce). 10 compagnie che rappresentano la Calabria, la Campania, la Puglia e la Sicilia. Il Presidente delle FITA Cosenza, per l’occasione, ha voluto istituire anche il Premio nazionale “Ausonia 2015” per il teatro che verrà consegnato, al termine della rassegna teatrale e nel corso di una significativa cerimonia all’interno del Castello Ducale di Corigliano centro, alla compagnia, all’autore, al regista, all’attore e all’attrice che si sono distinti nel corso della manifestazione estiva. Due le compagnie teatrali fuori concorso: l’ATC “Vincenzo Tieri” e l’Associazione Culturale “Teatro Anch’io” di Corigliano, anche perché i due rispettivi presidenti, Salvatore Viteritti e Pinuccio Pellegrino, sono stati chiamati dal Presidente della FITA Cosenza a svolgere il ruolo di organizzatori della kermesse estiva e culturale all’insegna del teatro amatoriale. Le compagnie teatrali saranno giudicate da una giuria qualificata (di cui ne faranno parte persone di cultura ed esperti nel settore) e dal pubblico in platea tramite una scheda di valutazione consegnata loro prima dello spettacolo. La giuria di qualità sarà formata da: Imma Guarasci, Ernesto Paura, Franco Filareto, Placido Bonifacio e Liliana Misurelli. Soddisfatto, infine, il Presidente e il Direttore artistico, Antonio Maria D’Amico, per le numerose adesioni arrivate alla segreteria organizzativa che ha messo in difficoltà la commissione per la scelta delle 8 compagnie da inserire, insieme alle altre due che sono fuori concorso, nel cartellone estivo per quanto riguarda la prima rassegna teatrale dal titolo: “Quadrato in Scena 2015.” D’Amico, inoltre, ha ringraziato gli Enti ed i partner che hanno voluto patrocinare l’importante evento culturale. Questi sono: il Comune di Corigliano Calabro, la Provincia di Cosenza, la Camera di Commercio di Cosenza, l’Azienda Caffo, la BPER  Banca e il Club Resort “Il Vascellero.” Si inizia, dunque, domenica 5 luglio, alle ore 21:30, con il primo spettacolo, dopo la cerimonia di apertura della rassegna teatrale, dal titolo: “Cadaveri Dappertutto” per la regia di Vito Mauro Pinizzotto. Una commedia, in due atti di G. Moon, portata in scena, all’aperto e nell’incantevole scenario di Palazzo delle Fiere di Schiavonea nel comune di Corigliano (CS), dalla Compagnia “Amici del Teatro” di Vittoria (Ragusa). Buon teatro a tutti.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *