Redazione Paese24.it

Villapiana, nuova caserma dei carabinieri. Il progetto della giunta Montalti

Villapiana, nuova caserma dei carabinieri. Il progetto della giunta Montalti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Realizzare un edificio di proprietà comunale per ospitare la Caserma dei Carabinieri ed evitare che il presidio delle Forze dell’Ordine, attualmente ospitato a Villapiana-Scalo, venga spostato in un altro comune per l’inadeguatezza dell’attuale sede. E’ quanto intende fare l’esecutivo comunale targato-Montalti che, valutando di estrema importanza la presenza del presidio militare nel proprio comune e preso atto del fatto che l’attuale Caserma è alloggiata in un edificio privato del tutto inadeguato sia per la vetustà che per l’angustia dei locali, ha deciso di realizzare ex novo un edificio di proprietà comunale, incaricando gli uffici tecnici del Comune di adoperarsi per ricercare una soluzione al problema. Nel fornire l’atto di indirizzo ai tecnici, la Giunta guidata dal sindaco Paolo Montalti, prendendo atto del fatto che il comune dispone di un suolo abbastanza ampio in località Cugno dei Preti, ha invitato gli uffici «a prendere atto della disponibilità dell’amministrazione comunale di mettere disposizione il suddetto terreno per la realizzazione di una nuova Caserma dei Carabinieri, al fine di scongiurare, come ente, il rischio di vedersi espropriato della presenza delle Forze dell’Ordine».

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *