Redazione Paese24.it

Corigliano, “Gli innamorati” di Goldoni conquistano il pubblico del “Quadrato in scena”

Corigliano, “Gli innamorati” di Goldoni conquistano il pubblico del “Quadrato in scena”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ancora un successo per il secondo appuntamento della rassegna teatrale, organizzata dalla FITA Cosenza in collaborazione con l’ATC Tieri di Salvatore Viteritti e Teatro Anch’io di Pinuccio Pellegrino, dal titolo: “Quadrato in Scena” con la rappresentazione della commedia: “Gli Innamorati” di Carlo Goldoni, per la regia di Alessandro Chiappetta, portata in scena, al Palazzo delle Fiere di Schiavonea nella città di Corigliano, dalla compagnia teatrale “Quinta Scenica” di Castrolibero. Si è assistito ad uno spettacolo di alto livello artistico, della durata di 80 minuti, che ha rapito completamente l’attenzione sia della giuria di qualità e sia del numeroso pubblico seduto in platea. Straordinaria l’interpretazione degli attori entrati in scena che si sono cimentati, magistralmente, nei diversi personaggi della storia che vede protagonisti due giovani innamorati. Eugenia Ridolfi, erede di una famiglia in rovina, frequenta da un anno il giovane e ricco Fulgenzio. I due ragazzi sono innamoratissimi l’uno dell’altra, ma la relazione è tormentata, a causa dell’impulsività di lui e, soprattutto, della gelosia di lei. Alla fine, dopo una serie di litigi ed incomprensioni di ogni genere, si arriva al tanto sospirato matrimonio tra Eugenia e Fulgenzio. Si chiude così a lieto fine la tormentata storia tra i due giovani innamorati e tra gli applausi del pubblico all’indirizzo dell’intero cast formato da: Marilena Morabito (Eugenia), Stefano Milazzo (Fulgenzio), Tiziana Migliano (Flamminia), Alessandro Chiappetta (Fabrizio), Emanuela Gaudio (Lisetta), Sergio Martire (Roberto), Gianluca Musca (Tognino), Aldo Curcio (Ridolfo), Gianluca Musca (Succianespole), Maria Miceli (Clorinda), Nino Muoio (Anselmo). Un plauso, oltre ad Aldo Curcio per la splendida scenografia, a Rosa Tarsia per la realizzazione dei costumi d’epoca in cui si è fatto un tuffo nel passato e precisamente nel XVIII secolo. Bravi tutti gli attori entrati in scena che, nel corso della rappresentazione teatrale, hanno dimostrato una straordinaria bravura artistica condivisa pienamente, con ampi consensi di critica, da quanti hanno assistito allo spettacolo al Quadrato “Compagna” di Schiavonea nella città ausonica.  Al termine dello spettacolo, dopo gli applausi del pubblico nei confronti degli attori entrati in scena, il regista, Alessandro Chiappetta, ha voluto ringraziare il Presidente della FITA Cosenza, Antonio Maria D’Amico, e l’Amministrazione comunale di Corigliano per la straordinaria ospitalità riservata alla compagnia. Mercoledì 15 luglio, alle ore 21:30, terzo appuntamento della rassegna teatrale “Quadrato in Scena” con la rappresentazione della commedia brillante, in due atti, dal titolo: “Gioia di Papà” per la regia di Enzo Alfano e Tonino Sosti, portata in scena dalla compagnia “Il Volo delle Comete” di Amantea (CS).

Antonio Le Fosse

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *