Redazione Paese24.it

Rossano, lido occupa demanio abusivamente. Interviene Guardia Costiera

Rossano, lido occupa demanio abusivamente. Interviene Guardia Costiera
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Nei giorni scorsi la Guardia Costiera ha effettuato controlli sulla costa jonica, focalizzando l’attenzione sugli stabilimenti balneari e sul rispetto delle regole a cui sono sottoposti, in materia di sicurezza, balneazione e gestione dello spazio demaniale affidatogli. A Rossano nella lente della Guardia Costiera è finita una struttura turistica che, a seguito delle indagini effettuate dai militari, è risultata occupare con ombrelloni e sdraio circa 1500 metri quadrati di spiaggia in più rispetto a quanto era stata autorizzata; le strutture erano infatti prive di qualsiasi titolo autorizzativo rilasciato dal Comune.

I militari hanno dovuto così procedere al sequestro dell’area demaniale marittima abusivamente occupata ed a segnalare il titolare dello stabilimento alla Procura della Repubblica di Castrovillari per la violazione degli artt. 36, 54 e 1161 del Codice della Navigazione. I controlli proseguiranno durante tutta l’estate con l’operazione “Mare Sicuro”, fanno sapere dalla Capitaneria di Porto di Corigliano.

v.l.c.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *