Redazione Paese24.it

Amendolara, un concorso di pittura per dire “no” alle trivellazioni

Amendolara, un concorso di pittura per dire “no” alle trivellazioni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Anche la pittura per dire “no” alle trivellazioni. E’ tutto pronto ad Amendolara, per la quarta edizione del concorso “No triv- salviamo il mare!”, organizzato dal Comune guidato da Antonello Ciminelli. Tecnica libera e come unico tema la lotta contro la corsa all’oro nero e, dunque, all’attività di ricerca dei giacimenti concentrati nello Jonio.

Ogni artista dovrà presentarsi mercoledì (5 agosto), alle ore 9, presso il Lido “Sabroso” sul Lungomare di Amendolara Marina, per la registrazione e la timbratura della tela – di misura massima 100 x 100 – , che ciascun partecipante dovrà provvedere a procurarsi. Una giuria mista di esperti d’arte giudicherà le opere e la premiazione avrà luogo giovedì (6 agosto), alle ore 21, sempre al Lido “Sabroso”. Per il vincitore 500 euro; 300 euro per il secondo classificato; 200 euro per il terzo; per chi si aggiudica il quarto e quinto posto in palio, invece, 100 euro (buoni acquisto). Per info contattare il Comune di Amendolara allo 0981.911050

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *