Redazione Paese24.it

Estate a San Basile. Ecco il calendario di appuntamenti

Estate a San Basile. Ecco il calendario di appuntamenti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
locandina_estate_2015_RGBQuattordici appuntamenti in meno di un mese. La programmazione estiva di San Basile riserva spazi di aggregazione, cultura, musica, teatro, gastronomia e scoperta del territorio, grazie all’impegno del sindaco, Vincenzo Tamburi, che insieme all’assessore alla cultura, Maria Giovanna Masci, al consigliere delegato per lo spettacolo Marino Tamburi, ed il consigliere delegato al turismo, Marzio Altimari, hanno realizzato il calendario di appuntamenti che si annuncia con il claim “L’estate che si avvera sempre”.
Il palcoscenico si aprirà con l’attenzione alla dimensione multietnica. Sarà la sede dello Sprar in Via Cavour ad accogliere il primo appuntamento in programma il 5 agosto. Cose da un altro mondo sarà il titolo della giornata dedicata alla condivisione e alla conoscenza all’insegna dell’arte, con stand gastronomici multietnici e la musica di Balca Bandanica, Dj Azou e Dj China. Il 6 agosto spazio alla rassegna Teatro Sotto le Stelle con lo spettacolo, nell’Anfiteatro Comunale, di Vincenzo Bruno, Shpia Tates/Tellegrami, diretto da Imma Guarisci e Lucia Martino a cura dell’associazione Vorea di Frascineto. Spazio alla lettura il 7 agosto con al presentazione del libro “Giovanni Damis, un massone operativo” dedicato alla figura che fu sindaco del Comune di San Basile dal 1861 al 1901, a cura di Saverina Bavasso e Geppino Martino.
La sera successiva, 8 agosto, il secondo appuntamento di Teatro Sotto le Stelle con “Il prigioniero della 2ª strada” di Neil Simon a cura dell’Associazione la Compagnia del Cucco di Mormanno. La notte di San Lorenzo arriva il confidato appuntamento di enogastronomia e scoperta delle meraviglie del borgo: La Via dei Supporti, degli antichi sapori e mestieri, giunta alla sesta edizione a cura dell’associazione socio – culturale MalemaleGroup, nel corso della quale si esibiranno i Tarantanova. Ritorna il teatro 11 agosto con l’opera “Pi rispittu da bun’arma” di Mena Filpo a cura dell’associazione I Pirrupaijni di Castrovillari. Spazio alla musica jazz il 12 e 13 agosto con la prima edizione di San Basile Moon Jazz (inserita nel contesto di spettacoli del Peperoncino Jazz Festival). Enrico Rava accompagnato da Francesco Diodati sarà il protagonista della prima serata, mentre Steve Kuhn Trio darà vita allo spettacolo della seconda tappa, condividendo con il pugglico i suoi 55 anni di carriera insieme al suo ensemble musicale.
Brani d’autore della musica napoletana il 17 agosto con Annalisa d’Astili, Ciccio e Sabrina De Rose per “Era di Maggio”. Il 18 agosto ritorna il teatro con l’opera “Come si rapina una banca” messa in scena dall’Allegra Ribalta di Morano Calabro, mentre “Schegge di Comicità” sarà l’appuntamento teatrale per il 19 agosto a cura dell’associazione Idea di Cassano all’Jonio. Il 20 agosto arriva in scena “Metropolitalia Linea B” di Khoreia 2000 e il 29 agosto Pasquinate Moderne in Jazz a cura della compagnia romana L’eco dei Sanpietrini. Il gran finale sarà il 4 settembre con la musica jazz di Agoratà meets Roberthino De Paula.
La redazione
Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *