Redazione Paese24.it

Scuola, lavoro garantito per gli ex Lsu addetti alle pulizie

Scuola, lavoro garantito per gli ex Lsu addetti alle pulizie
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sospiro di sollievo per gli ex Lsu impiegati nei servizi di pulizia e decoro delle scuole: il Miur continuerà a finanziare con 170 milioni di euro le attività di decoro e pulizie previste dal programma “Scuole belle”. E’ stata, così, garantita la continuità occupazionale e reddituale dei lavoratori. L’accordo è stato raggiunto nel corso di un incontro che si è tenuto alla presidenza del Consiglio dei Ministri, in seguito alla mobilitazione sindacale tenutasi nei giorni scorsi.

Soddisfazione è stata espressa dalla Filcams Cgil Pollino: «Nella prossima settimana – si legge in una nota di Andrea Ferrone, segretario generale – è prevista la convocazione al Ministero del lavoro per la copertura a mezzo di cassa integrazione solo nel caso in cui in alcune parti del territorio non fosse possibile proseguire per il solo mese di agosto con le attività di decoro e pulizia. In tale circostanza, il sindacato unitariamente ha richiesto con forza al governo la garanzia per il prosieguo occupazionale dei lavoratori oltre il 31 marzo ed il governo si è impegnato a convocare il tavolo tecnico politico entro la fine dell’anno».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *