Redazione Paese24.it

Colto sul fatto e arrestato un piromane nel cosentino

Colto sul fatto e arrestato un piromane nel cosentino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Piromani ancora in azione nel cosentino. Un contadino settantenne è stato colto in flagrante, dal comando della Forestale di Cerzeto e Acri, mentre appiccava il fuoco in una zona collinare in località Sciolle, nel comune di Mongrassano. Gli uomini della Forestale, durante le attività di controllo del territorio, hanno individuato l’uomo, in passato denunciato per altre tipologie di reati, mentre appiccava il fuoco in più punti.  I Forestali lo hanno inseguito e fermato, traendolo in arresto. A pronunciarsi successivamente è stata la Procura di Cosenza, immediatamente contattata dal Corpo forestale dello Stato, che  ha disposto per il responsabile la misura cautelare degli gli arresti domiciliari.

Le fiamme appiccate su arbusti e vegetazione tipici della macchia mediterranea, spente sul nascere, avrebbero potuto mettere a repentaglio il centro abitato di Mongrassano e danneggiare il bosco limitrofo all’area teatro della vicenda, costituito in prevalenza da piante di robinia, roverella e castagno Nelle operazioni di spegnimento hanno dato il proprio contributo anche i proprietari dei terreni adiacenti, e la squadra antincendio boschivo è stata mobilitata proprio dalla Forestale attraverso la sala operativa unificata della Protezione Civile di Catanzaro.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *