Redazione Paese24.it

Trebisacce, ex assessore Vitola acquista tre defibrillatori con soldi indennità

Trebisacce, ex assessore Vitola acquista tre defibrillatori con soldi indennità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ha rinunciato ad una quota-parte della sua indennità di assessore acquistando e regalando alla sua comunità tre defibrillatori. Saranno consegnati domenica prossima 9 agosto nel corso di una cerimonia ufficiale che si terrà alle ore 19.00 presso il Lido dei Gabbiani. Protagonista dell’iniziativa l’ex assessore al Turismo Dino Vitola (nella foto) che li consegnerà all’associazione “Florence Nightingale” nelle mani di Giuseppe Campanella quale suo presidente e di coordinatore infermieristico del reparto di Chirurgia dell’ospedale di Corigliano.

Dino VitolaCome è noto Dino Vitola, noto talent scout e impresario nel mondo della canzone nazionale, per attaccamento al suo paese natale si è cimentato nella politica locale con l’intento di rilanciare la cittadina jonica ricoprendo la carica di assessore al Turismo. «L’amore per il suo paese – si legge in una nota – è stato però  mortificato dalle “logiche” politiche a cui non era evidentemente avvezzo. Tutto ciò – si legge ancora – non ha ridotto il suo impegno civile e sociale, ma al contrario ne ha tratto stimoli ancor più forti per spendersi nell’interesse della collettività ed in particolar modo dei giovani». In questa ottica ha deciso di evolvere l’indennità di carica, al netto delle trattenute, all’acquisto di n. 3 defibrillatori, di fondamentale importanza per fronteggiare l’emergenza cardiologica al momento del sottile confine tra la vita e la morte. Il primo sarà collocato nel centro storico, il secondo nella Marina ed il terzo sarà al seguito della squadra di calcio.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *