Redazione Paese24.it

L’autoemoteca Avis fa tappa a Villapiana

L’autoemoteca Avis fa tappa a Villapiana
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Un gesto di solidarietà per vincere l'emergenza sangue

Download PDF

Mercoledì (19 agosto) l’Avis Equiparata Comunale di Sibari farà tappa a Villapiana. «Con il patrocino del Comune e la partecipazione del lido Zulli – si legge in una nota – l’associazione ha organizzato una raccolta sangue dalle ore 8 alle 12, mediante l’utilizzo dell’autoemoteca che sosterà davanti allo stesso lido Zulli. Tutti i donatori dovranno presentarsi a digiuno e muniti di un documento d’identità valido. Alla fine della donazione, sarà offerta una ricca colazione e dei gadget dell’associazione».

La giornata di raccolta rientra all’intero di una serie d’iniziative che l’Avis di Sibari ha messo in campo nell’intera area dell’Alto Jonio, con l’obiettivo di educare tutti i cittadini a compiere questo gesto di solidarietà e di promuovere la donazione di sangue volontaria, periodica, associata, non remunerata, anonima e consapevole, intesa come valore umanitario universale, che configura il donatore quale promotore di un primario servizio socio-sanitario ed operatore della salute. I derivati del sangue (globuli rossi, plasma, e piastrine) sono, infatti, fondamentali per l’esecuzione di interventi chirurgici e terapie. E proprio nella stagione estiva, in genere, aumenta il bisogno di sangue e le donazioni diminuiscono.

Il presidente dell’Avis di Sibari, Alessandro Rusciani, e l’intero consiglio direttivo «invitano tutti coloro che vogliono effettuare la propria donazione a contattare il numero 371/1317041 oppure scrivere sulla pagina facebook Avis Sibari».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *