Redazione Paese24.it

Castrovillari crocevia del mondo con l’Estate del Folklore

Castrovillari crocevia del mondo con l’Estate del Folklore
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il mondo in piazza Municipio. Castrovillari, per una settimana (fino al 23 agosto), sarà crocevia di cultura e tradizioni. E’ tutto pronto per la 30esima edizione dell’Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino, kermesse organizzata dall’associazione “Gruppo Folk Città di Castrovillari”, presieduta da Antonio Notaro, in collaborazione con il Comune, il Parco del Pollino, la Regione Calabria, la Provincia di Cosenza, l’Associazione ACT (Ambiente,Cultura,Turismo) e di numerosi sponsor privati.

La manifestazione è stata presentata ieri (16 agosto), presso la “Tenuta dei Frati”, a Castrovillari. Otto i gruppi che animeranno la città del Pollino: India, Argentina, Colombia, Messico, Ossezia, Perù, Burkina Faso, Italia. Alla presentazione erano presenti il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, il suo vice, nonché assessore alla Cultura, Angela Lo Passo, il presidente del consiglio Piero Vico, la danzatrice e coreografa del festival, Tilde Nocera, accompagnata dal fratello Daniele (danzatore e coreografo anche lui), la giornalista e antropologa Genevieve Makaping, presentatrice ufficiale del festival. Tutti hanno sottolineato l’importanza della manifestazione che vedrà Castrovillari «veicolo di amicizia tra i popoli, di incontro e conoscenza tra etnie e scambi culturali che arricchiranno l’evento».

Intrattenimento, musica, spettacolo e, novità di quest’anno, gastronomia, con la prima edizione di “A via nova”, cibo di strada lungo corso Garibaldi, curata da Pino Barbino. Appuntamento a questa sera (17 agosto), alle ore 21, con la sfilata dei gruppi partecipanti che partiranno da Piazza Giovanni XXIII, fino a Piazza Municipio dove tutti si esibiranno. Domani, invece, toccherà allo spettacolo folklorico di Messico e India.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *