Redazione Paese24.it

Trebisacce, il vento non ferma la barca di San Rocco

Trebisacce, il vento non ferma la barca di San Rocco
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ci ha provato il maltempo a impedire l’uscita in mare del Santo, ma la caparbietà dei devoti di San Rocco è stata più forte del vento e alla fine la barca con a bordo il Santo protettore dei pescatori e della gente di mare è uscita lo stesso, il 16 agosto, al largo per andare incontro al tradizionale abbraccio del Santo con i suoi devoti giunti a Trebisacce da tutti i paesi del comprensorio. Non c’è stato il solito, folkloristico carosello di barche al seguito del Santo perché il mare era grosso, ma la festa è stata ancora più solenne e più partecipata perché quest’anno, per la prima volta, a presiedere la Santa Messa in piazza San Francesco, a cui hanno partecipato tutti i parroci, il sindaco Franco Mundo, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine ed una marea di fedeli, era presente il Vescovo di Cassano Jonio mons. Francesco Savino che nel corso della sua appassionata omelia, oltre ad evidenziare le virtù del Santo dei poveri e degli ammalati, è tornato a far sentire forte e preoccupata la sua denuncia contro certa politica che, continuando a trascurare la Calabria, rischia di fare di questa regione un dormitorio riservato solo agli anziani, mentre i giovani, e cioè le risorse più preziose, sono costrette ad emigrare in cerca di lavoro e di dignità.

Una denuncia forte e coraggiosa, quella del presule cassanese, che ha assicurato di non volersi arrendere e di voler continuare a far sentire il suo appello per tentare di smuovere le coscienze sopite della nostra classe politica. Terminato il solenne rito religioso la statua del Santo si è soffermata fino a tarda sera sul pontile in attesa dei tradizionali e rinomati fuochi d’artificio sul mare con i quali il Santo è solito congedarsi dai suoi devoti che solo dopo lo spettacolo pirotecnico fanno ritorno nei loro paesi.

Pino La Rocca

Share Button

One Response to Trebisacce, il vento non ferma la barca di San Rocco

  1. Francesco Middonno 2015/08/18 at 19:46

    Ph di Franco Middonno del 15.8.2013

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *