Redazione Paese24.it

Castrovillari, l’anima folk in piazza. Dall’Argentina alla Colombia tradizioni a confronto

Castrovillari, l’anima folk in piazza. Dall’Argentina alla Colombia tradizioni a confronto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Argentina

Argentina

Penultima serata, a Castrovillari, in compagnia dei gruppi folkloristici provenienti da tutto il mondo. Stasera (22 agosto), sul palco di piazza Municipio, le danze e i riti di Burkina Faso e Ossezia.

Sta per concludersi la 30esima Estate Internazionale del Folklore e del Parco del Pollino, in programma dal 16 al 23 agosto. La kermesse è organizzata dall’associazione culturale “ Gruppo Folk Città di Castrovillari” in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il Parco del Pollino, la Regione Calabria, la Provincia di Cosenza, l’Associazione ACT (Ambiente, Cultura, Turismo) e numerosi sponsor privati. Ieri sera (21 agosto) è toccato a Colombia e Argentina esibirsi al ritmo di “cueca”, salsa, “cumbia” e “gaucho”. Poi tutti a lezione di danza impartite dai gruppi e sulla via del gusto ad assaporare i piatti tipici calabresi.

A presentare gli spettacoli la giornalista e antropologa Geneviev Makaping e il direttore artistico del festival, Antonio Notaro. Domani gran finale con l’esibizione di tutti i gruppi che hanno partecipato alla manifestazione.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *