Redazione Paese24.it

Nel centro storico di Castrovillari un’anticipazione di “Civita…nova”

Nel centro storico di Castrovillari un’anticipazione di “Civita…nova”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Torna anche quest’anno “Civita…nova”, la manifestazione che consente di vivere il centro storico di Castrovillari, attraverso una serie di iniziative che si svolgeranno – dal 17 al 20 settembre – nel salotto antico della città. L’evento – organizzato dal Comune di Castrovillari e dalla Pro Loco, con l’aiuto di associazioni e tanti collaboratori che vi hanno profuso impegno a titolo gratuito – mette in vetrina la “Civita” e le sue tradizioni, durante quattro giorni di cultura, arte, artigianato e gastronomia.

A dare il via alla manifestazione, lunedì (31 agosto), l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Mimmo Lo Polito, con “Aspettando Civita…nova”. Un’anticipazione di ciò che sarà, con una conferenza stampa di introduzione all’evento, alle 19.30, presso il Castello Aragonese e, alle 22, il concerto di Perdido Funk Collective con Roberta Zitelli (voce), Alessandro “maestro” Garofalo (piano), Fabio Costantino (sax) e Ivan Cammarata (tromba). Ma non è tutto. Per l’occasione, alle 20.30, sarà presentata anche la squadra del Castrovillari Calcio.

La nuova edizione di Civita..nova – si legge in una nota del Comune – si svolge in collaborazione con la Pro Loco per fare di questa sinergia ancora una volta un momento di crescita. La manifestazione rappresenta un’occasione per far conoscere il patrimonio della città e sottolineare l’importanza degli antichi borghi».

In attesa dell’annuncio definitivo, il programma della kermesse potrà essere integrato con nuove attività o iniziative legate alla tradizione artigianale e gastronomica, rivolgendosi alla Pro Loco cittadina (corso Garibaldi, n° 160), dove sarà possibile ritirare il modulo di partecipazione o presentare progetti pertinenti all’evento. Per info e prenotazioni: 0981-27750 oppure  prolococv@libero.it.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *