Redazione Paese24.it

A Cosenza primo corso per la produzione di eBook nel formato ePub3

A Cosenza primo corso per la produzione di eBook nel formato ePub3
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Crediamo che il libro non morirà mai. Quello di carta, quello che mentre lo leggi, lo sfogli, pagina dopo pagina cambia aspetto e colore, si adatta al tuo modo di leggere, di tenerlo di conservarlo. Ma crediamo anche che il futuro passi inevitabilmente dal digitale, dai bit, senza peso e colore, senza forma. Una sequenza di dati che si adattano alle diverse esigenze, che sono sempre con te anche se non li vedi, non li puoi toccare. Forse, anzi sicuramente, gli eBook che vediamo oggi sono solo un passaggio, un assaggio di quello che sarà domani”. Questo è il pensiero di Biblon, un progetto Silanet Solution, frutto della rivoluzione digitale che sta interessando il mercato editoriale mondiale, nato da un’idea di Pasquale Biafora, ingegnere informatico e piccolo editore di eBook e cresciuto grazie al lavoro di Giovanna M. Russo e Giuseppina Pascuzzo, laureate in Scienze della Comunicazione e appassionate di editoria e media.

Un pensiero che vuole «fare “rumore”, creare dibattito, offrire spunti e idee creative con un occhio di riguardo all’editoria digitale; sensibilizzare gli autori e gli editori, avvicinandoli al nuovo universo del digitale». Ed è con queste intenzioni che Biblon organizza la prima edizione del Corso intensivo teorico pratico per la realizzazione di eBook nel formato ePub 3, in collaborazione con l’associazione Wikicultura, mettendo a disposizione tutta l’esperienza e gli strumenti necessari per fornire servizi operativi e di consulenza, ad autori ed editori, atti alla realizzazione e alla distribuzione di eBook, alla progettazione e allo sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili, allo studio e alla realizzazione di booktrailer e altri prodotti multimediali.

Il corso è rivolto a professionisti del settore e studenti interessati, si terrà sabato 14 e domenica 15 dicembre. Sedici ore in due giorni, per fornire ai partecipanti le basi fondamentali per la creazione di eBook nel nuovissimo formato ePub 3, a partire da Adobe Indesign. Le iscrizioni sono aperte fino ad esaurimento posti (ne sono previsti massimo 10). Per ricevere maggiori informazioni sul programma, i tempi e i costi del corso è possibile scrivere all’indirizzo e-mail formazione@biblon.it oppure telefonare ai numeri 329/2616466; 393/9909015.

Le lezioni saranno tenute da José Fernando Tavares, editore eBook, fondatore e COO della Simplissimo Livros, azienda brasiliana esperta nella produzione di libri digitali, che da anni tiene corsi di produzione di eBook (ePub e ePub3) in Brasile dove ha formato oltre 800 professionisti nel settore. Per un periodo di trenta giorni, il docente sarà disponibile ad essere contattato tramite LinkedIn per fornire supporto online ai corsisti.

Federica Grisolia

Cosa sono gli eBook?

L’avvento delle nuove tecnologie ha reso gli individui specialisti di un linguaggio ben preciso e determinato. Termini tecnici per una realtà immediata ed accessibile a tutti. Basta familiarizzare con essi e la loro comprensione sarà ancora più chiara. L’eBook, diminutivo inglese di elettronic book, è un libro in formato digitale a cui si può avere accesso tramite computer e dispositivi mobili, come smartphone, tablet PC e dispositivi appositamente ideati per la lettura di testi lunghi in digitale. Lo standard specifico per la pubblicazione di libri digitali è l’ePub, abbreviazione di electronic publication, uno standard aperto basato su XML, il cui sviluppo è portato avanti dall’International Digital Publishing Forum (IPDF) – un organismo internazionale non profit al quale collaborano università, centri di ricerca e società che lavorano in ambito sia informatico che editoriale.

In pochi anni dalla sua nascita l’ePub è divenuto uno dei formati più diffusi nel mondo dell’editoria digitale. L’ultima evoluzione del formato è l’ePub3. Basato pesantemente su Xml, Html5 e Css3, porta con sé molte nuove features che lasciano intravedere come il libro elettronico del futuro sarà, molto probabilmente, responsivo – in grado cioè di adattarsi al “contenitore” – e contraddistinto da una migliore accessibilità, multimedialità e, almeno per i libri tecnico-scientifici, da più interattività. Gli eBook sono i protagonisti di questa rivoluzione che sta travolgendo il nostro modo di leggere e di confrontarci con il mondo. Un modo magico e impalpabile che consente di aprire un mondo oltre lo schermo. Una realtà dietro un touch-screen.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *