Redazione Paese24.it

Calopezzati, altro sangue sulla SS106. Anziano muore in un incidente stradale

Calopezzati, altro sangue sulla SS106. Anziano muore in un incidente stradale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ieri sera (mercoledì 2 settembre ndr), sulla S.S. 106 jonica nel comune di Calopezzati, ennesimo incidente mortale. A perdere la vita, questa volta, un 80enne, Gaetano Aiello, che era alla guida di un Ape della Piaggio e che si è scontrato con un mezzo pesante. Sul posto sono arrivati prontamente gli uomini della Polizia Stradale del distaccamento di Rossano per gli accertamenti del caso, i sanitari del 118 e il personale dell’Anas. L’uomo sarebbe, inoltre, un congiunto di Fabio Pugliese, Presidente dell’Associazione “Basta Vittime sulla 106,” che, da diversi anni, si batte per portare alla ribalta nazionale proprio le problematiche delle strade calabresi e, soprattutto, le istanze e le proposte di messa in sicurezza delle stesse. Gli abitanti dell’intera fascia jonica cosentina, dopo l’ennesimo incidente mortale che si è verificato nella serata di mercoledì 2 settembre, chiedono, a gran voce, al governatore della Calabria e al Premier Renzi, oltre al Ministro Del Rio, di mettere in atto, fin da subito, una serie di progetti finalizzati a migliorare la S.S. 106 e, allo stesso tempo, garantire più sicurezza a quanti viaggiano, ogni giorno, sulla famigerata e cosiddetta “strada della morte.”

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *