Redazione Paese24.it

Castrovillari. Stop alle barriere architettoniche, pronto un documento del M5S

Castrovillari. Stop alle barriere architettoniche, pronto un documento del M5S
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

E’ stato completato il documento sulle barriere architettoniche a Castrovillari, che il Movimento 5 Stelle ha presentato al sindaco, Mimmo Lo Polito, con richiesta di discussione nel prossimo Consiglio comunale, in base al regolamento di “Democrazia e Partecipazione”. Qualche giorno fa, il Meetup aveva invitato tutti i cittadini a collaborare segnalando strade ed edifici pubblici con accessibilità limitata a persone disabili o con ridotte capacità motorie. I cinque stelle – attraverso una nota – avevano sottolineato «l’importanza di avere una città libera da vincoli urbani».

«Il documento – scrive ora il Meetup castrovillarese – non ha la presunzione di intendersi come un censimento completo delle vie disastrate della città, ma solo una richiesta di intervento sulle strade e i luoghi segnalati dai cittadini». «Altri punti di discussione – si legge nella nota – riguarderanno: l’eliminazione del sistema di riscossione Equitalia; un centro raccolta comunale di smistamento e compra/vendita rifiuti con relativa possibilità di assumere, nello stesso, castrovillaresi inoccupati/disoccupati; tagli a tutti gli sprechi nel bilancio; la concessione gratuita di strutture ed eventuali aree verdi affinché si riesca a costituire un polo universitario a Castrovillari; tari e costi».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *