Redazione Paese24.it

«Regione Calabria pronta ad erogare gli anticipi dei contributi agricoli comunitari»

«Regione Calabria pronta ad erogare gli anticipi dei contributi agricoli comunitari»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Si è tenuto nei giorni scorsi, presso la sede di Agea (Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura), un incontro relativo ai pagamenti degli anticipi dei contributi agricoli comunitari. A renderlo noto il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari. «Dalla riunione romana – si legge in una nota stampa – è emerso che la Calabria è una delle poche regioni italiane in regola con le direttive e la tempistica comunitaria, motivo per il quale Arcea ha già avviato i controlli oggettivi, al fine di garantire senza ritardi i pagamenti dell’anticipazione della Domanda Unica. A tal proposito, la Regione Calabria ha ricevuto oltre 116.000 domande di aiuto, per le quali si impegna, attraverso il suo organismo pagatore, ad erogare circa 120 milioni di euro, a titolo di anticipazione, già a partire dal 15 ottobre prossimo».

Inoltre, si sta definendo un protocollo d’intesa con Arsac (Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese), per dare il via alla nuova stagione di controlli sulle aziende selezionate e poter adempiere pienamente alle disposizioni europee. «Soddisfatti – conclude la nota – il Dipartimento Agricoltura ed Arcea per la sinergia ed il lavoro congiunto, fortemente voluti dal presidente, Mario Oliverio, e volti allo sviluppo dell’agricoltura, al sostegno alle aziende ed alla massima semplificazione burocratica».

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *