Redazione Paese24.it

Castrovillari, Comune incontra i cittadini. I 5 Stelle chiedono pulmino per disabili

Castrovillari, Comune incontra i cittadini. I 5 Stelle chiedono pulmino per disabili
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Stop alle barriere architettoniche”. Questo il tema al centro del primo incontro mensile, tenutosi ieri (12 settembre), nella sala 14 del Protoconvento francescano, a tu per tu con la neo Amministrazione comunale di Castrovillari, guidata da Mimmo Lo Polito. A presentare un documento all’attenzione dei presenti, il Movimento 5 Stelle di Castrovillari che, con la collaborazione di alcuni cittadini, ha tracciato le vie più critiche della città, stilando un elenco di quelle segnalate. La possibilità di convocare questi incontri mensili esiste dal 2012 – come ricordano gli stessi 5 stelle – ma mai nessuno ne aveva richiesta l’attuazione.

E’ stato il Meetup castrovillarese a dare il via al “Question Time”, con cui gli attivisti faranno pervenire le loro denunce e proposte. Il documento sulle barriere architettoniche ha trovato l’approvazione del sindaco, il quale ha dichiarato di «farlo proprio«, e degli assessori Aldo Viscilia (Lavori Pubblici e Pianificazione Territoriale) e Giuseppe Russo (Istruzione e Pianificazione Sociale) che hanno esposto «l’idea di attuare quanto scritto nello stesso elaborando un piano quinquennale che parta dalle segnalazioni dei cittadini che hanno collaborato a individuare le zone critiche della città».

I 5 Stelle hanno soffermato la loro attenzione sull’esigenza di «un trasporto pubblico per i cittadini disabili, con un pulmino predisposto in maniera tale da agevolare – si legge in una nota – le associazioni che si occupano di disabilità a tutti i livelli e quei ragazzi che, abitando nei paesi limitrofi, trovano i loro interessi (associativi o scolastici che siano) all’interno del territorio di Castrovillari».

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *