Redazione Paese24.it

Nocara, lavoratori senza stipendio. «In Regione c’è carenza di personale»

Nocara, lavoratori senza stipendio. «In Regione c’è carenza di personale»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

A Nocara, lavoratori in mobilità senza salario da aprile: il sindaco scrive alla Regione per sollecitare il rispetto delle scadenze mensili in quanto si tratta di operai precari, giovani e padri di famiglia, che non godono di altri redditi e versano in gravi difficoltà economiche. Si tratta di 12 lavoratori in mobilità in deroga impegnati in un progetto part-time di 8 mesi finanziato dalla Regione e utilizzati alle dipendenze del comune. Secondo quanto scrive il sindaco Francesco Trebisacce, hanno ricevuto il salario solo per i primi due mesi e poi più nulla. Da qui la legittima protesta e l’intervento del primo cittadino che si è recato a Catanzaro presso il Dipartimento per chiedere spiegazioni sul ritardato pagamento. L’unico funzionario presente ha attribuito i ritardi alla carenza di personale. Da qui la lettera del sindaco al presidente Oliverio, all’assessore Roccisano ed alla dirigenza del Dipartimento per chiedere che vangano rimosse al più presto le ragioni dei ritardi.

Pino La Rocca

Share Button

One Response to Nocara, lavoratori senza stipendio. «In Regione c’è carenza di personale»

  1. francesca marino 2015/09/15 at 09:00

    Non c’e proprio niente da meravigliarci 25 anni fa la Calabria era il fanalino di coda oggi non siamo neanche piu’ la coda e’ una cosa inconcepibile avere come risposta che gli stipendi o le risposte dovute non si hanno per carenza di personale siamo nel 2015 e’ facciamo acqua da tutte le parti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *