Redazione Paese24.it

Morano. Gruppi speleologici uniti nel territorio calabro-lucano

Morano. Gruppi speleologici uniti nel territorio calabro-lucano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Favorire e sviluppare i rapporti fra i Gruppi speleologici presenti nel territorio calabro-lucano; fornire una corretta informazione sulle problematiche della speleologia nei nostri territori e migliorarla attraverso varie iniziative mirate alla ricerca; promuovere e sostenere gli studi geologici, archeologici, idrogeologici; favorire la socializzazione tra i soci organizzando visite guidate, eventi culturali; creare una scuola permanente di speleologia per le nuove leve, i giovani, della Calabria e della Lucania, ma anche attrarre l’attenzione degli studenti verso le peculiarità paesaggistiche, storiche e culturali del nostro territorio. Con questi obiettivi i Gruppi speleologici calabro-lucani si sono riuniti, nel chiostro di San Bernardino, a Morano Calabro, per discutere del progetto denominato “Unione Speleologica Calabro-Lucana”, che dovrà diventare «un momento irrinunciabile di incontri, scambio, sintesi unitaria, obiettivi comuni condivisi e concordati sulla base di un programma». Erano presenti i Gruppi di: Morano Calabro con il Gruppo Speleo del Pollino, di Cassano all’Jonio con l’Associazione Speleologica Liocorno, di Cerchiara di Calabria con il Gruppo Speleo di Serra del Gufo, di Trecchina con il Gruppo Speleo Valle del Noce, di Muro Lucano con lo Speleo Club Marmo Platano.

Durante l’incontro, si è posto l’accento «sul dare avvio ad un progetto integrato per lo sviluppo della speleologia calabro-lucana nei suoi vari aspetti: ricerca, salvaguardia, conoscenza e valorizzazione, storia, cultura e ambiente, nonché a livello idrogeologico, archeologico e turistico, coinvolgendo gli Enti locali e le Regioni in direzione di un deciso rilancio degli investimenti nel territorio e una corretta valorizzazione delle risorse naturalistiche esistenti».

Il prossimo incontro è previsto per domenica 11 ottobre, presso il Comune di Cassano all’Jonio.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *