Redazione Paese24.it

Spezzano. Nati due daini al “Cupone”, si chiamano Romeo e Giulietta

Spezzano. Nati due daini al “Cupone”, si chiamano Romeo e Giulietta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Si chiamano Romeo e Giulietta i due daini nati i primi di luglio, dopo 28 settimane di gestazione, all’interno del “Centro Visita Cupone” nel comune di Spezzano Sila, struttura dell’Ufficio Tutela della Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Cosenza situata all’interno del Parco Nazionale della Sila. A scegliere i loro nomi sono stati nei giorni scorsi i ragazzi dell’Aipd di Cosenza (Associazione Italiana Persone Down ndr) che collaborano fattivamente con il personale del Corpo Forestale dell’UTB grazie a un protocollo d’intesa a livello nazionale. Il “battesimo” si è formalizzato mettendo delle targhette con i loro nomi  a due cuccioli di legno, realizzati dal personale che lavora nell’area naturalistica, che simbolicamente sono stati posti  all’interno del recinto dei daini e che vi resteranno a ricordo della giornata. «Il prossimo importante appuntamento – fanno sapere dal Corpo forestale dello Stato – è ora previsto il 4 ottobre per la terza  edizione di “Forestamica” (festa delle foreste ndr)  che vedrà i ragazzi a fianco del personale del Corpo Forestale per lo svolgimento delle attività in programma».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *