Redazione Paese24.it

Rossano, il giovane Straface ingaggiato dal Crotone Calcio

Rossano, il giovane Straface ingaggiato dal Crotone Calcio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il giovane difensore centrale Giuseppe Straface (nella foto), classe 2001, è stato ingaggiato, dopo un provino convincente sotto gli occhi attenti di Antonio Galardo (Responsabile del settore giovanile della società pitagorica), dal Crotone calcio. Straface, cresciuto con l’Atletico Rossanese di mister Pasquale Ruffo, si appresta ad affrontare la nuova avventura con grande entusiasmo e con il chiaro intento di crescere calcisticamente in una società gloriosa, quale il Crotone, al fine di raggiungere importanti obiettivi in futuro. Il giovanissimo Straface, in questi giorni, lascerà la città di Rossano, dove ha vissuto finora fin dalla nascita, per raggiungere Crotone dove sarà ospitato nel centro sportivo della società pitagorica.

aaaQui, inoltre, proseguirà gli studi scolastici. Soddisfatto, in modo particolare, mister Pasquale Ruffo che, dopo Tommaso Tedesco ceduto alla Reggina calcio ed ora nelle fine dell’Udinese, ha sfornato un altro giovane talento, come Giuseppe Straface, che è stato ingaggiato dal Crotone calcio. “Straface – ha dichiarato mister Ruffo – è  un ragazzo appassionato, energico, un vero talento del calcio che si distingue anche dal lato umano per intelligenza e umiltà. E’, inoltre, determinato e combattivo sul rettangolo di gioco, per cui queste sue doti non potevamo passare inosservate agli osservatori di diverse società professionistiche. Il Crotone, fin da subito, ha messo gli occhi su Straface ed ha voluto, dopo il convincente provino, formalizzare il suo ingaggio. Auguro al giovanissimo Giuseppe Straface – ha poi concludo mister Pasquale Ruffo – tanta fortuna in questa nuova avventura e, soprattutto, un luminoso futuro nel mondo del calcio.”

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *